Login

Hai dimenticato la password?

Registrazione

Informazioni sulla registrazione

Tutte le informazioni inserite all'interno di questo modulo sono ritenute strettamente confidenziali. Abilitando la casella, dichiari di aver preso visione dell'Informativa di cui all'art.13 D.Lgs.196/03 e di accettarla.

Informativa di cui all'art.13 D.Lgs.196/03

Nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che All in Trapani.it, all'atto dell'iscrizione necessita solo dell'inserimento di un indirizzo di posta elettronica e di un nome utente a Sua scelta. I dati forniti da Lei o da altri soggetti, sono solo quelli strettamente necessari e sono trattati solo con le modalità e procedure - effettuate anche con l'ausilio di strumenti elettronici - necessarie per i servizi forniti da All in Trapani.it, anche quando comunichiamo a tal fine alcuni di questi ad altri soggetti connessi ad un eventuale rapporto di lavoro di carattere temporaneo o continuativo, in Italia o all'estero; per taluni servizi, inoltre, utilizziamo soggetti di nostra fiducia che svolgono per nostro conto, in Italia o all'estero, compiti di natura tecnica, organizzativa e operativa. I suoi dati possono inoltre essere conosciuti dai nostri collaboratori specificatamente autorizzati, in qualità di Responsabili o Incaricati, a trattarli per il perseguimento delle finalità sopraindicate.
I Suoi dati non sono soggetti a diffusione. Lei ha diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono quelli archiviati presso di noi, la loro origine e come vengono utilizzati; ha inoltre il diritto di farli aggiornare, rettificare, integrare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento.
Sulla base di quanto sopra, iscrivendosi al servizio, Lei esprime il consenso al trattamento dei dati (eventualmente anche sensibili) effettuato su All in Trapani.it, alla loro comunicazione ai soggetti sopraindicati e al trattamento da parte di questi ultimi.

Condizioni di utilizzo

E' necessario essere maggiorenni per poter utilizzare il servizio. L'utente è direttamente responsabile della sicurezza della propria password.

L'utente è direttamente responsabile dei contenuti che inserisce sulle pagine di All in Trapani.it e delle azioni che compie sul sito.

Gli articoli pubblicati su All in Trapani.it sono segnalati dagli utenti senza alcun controllo preventivo da parte della Redazione. All in Trapani.it non è responsabile in alcun modo dei commenti scritti dai singoli utenti, in quanto non viene eseguito alcun filtro preventivo alla loro pubblicazione.

La Redazione di All in Trapani si riserva di eliminare e bloccare senza preavviso commenti e segnalazioni considerate offensive, illegali, a carattere pornografico, spam o comunque non in linea con le policy di All in Trapani. Ed inoltre di modificare a propria discrezione i titoli, le descrizioni e i link delle segnalazioni, qualora questi rappresentino un chiaro abuso del servizio, delle policy o siano causa di problemi per il sito stesso.

La Redazione di All in Trapani si riserva infine di modificare le condizioni di utilizzo senza preavviso, notificandone la modifica attraverso email o articoli sul proprio Blog.




Invio
Il Corallo a Trapani

Il Corallo a Trapani

by Nicola Lepore

In: Storia

0 comments

Sin dall'antichità il corallo fu ritenuto di gran pregio, sia per il suo colore rosso acceso, sia per la sua durezza, tanto da essere considerato alla pari delle pietre preziose.

Al corallo erano attribuiti poteri magici:in mitologia si credeva fosse il sangue di Medusa, decapitata da Perseo, che a contatto con la schiuma creata dalle onde, pietrificò alcune alghe che divennero rosse; mentre per i cristiani il suo colore ricorda il sangue di Cristo; c'è chi ritiene che sia un portafortuna per chi lo indossa allontanando il malocchio lanciato per l'invidia e le malattie, e veniva anche usato come ingrediente per sciroppi efficaci contro ogni malanno.

Il corallo rosso del Mediterraneo è il migliore che ci sia, e già dal Quattrocento gli artigiani Trapanesi erano famosi per la loro abilità e creatività nella lavorazione di gioielli, monili e ornamenti in corallo che venivano richiesti da tutto il mondo. Quest'attività artigianale era così redditizia che, in una sola strada, vi erano all'incirca 30 laboratori di maestri corallai.

La prima notizia riguardante la scoperta di banchi di corallo a Trapani, la troviamo in una lettera di Andrea Guardiola “Miles Regni Sicilie – Thesaurarius”, del 7 dicembre XII Indizione ,anno 1418 e inviato al nobiluomo Aloyaio de Carissimo, Vice Segretario del Senato di Trapani.

Dalla data della scoperta della miniera di corallo a Trapani, il viceré aragonese permise di sfruttarla, dando slancio alla pesca, alla lavorazione del corallo e facendo nascere un'economia fiorente nella città.

Le barche per la pesca del corallo erano sia a remi che a vela, le reti per la pesca erano a maglia fitta e ad uno dei quattro capi vi erano due legni di misura 80cm circa, incrociati e stretti, legati ad una grossa pietra che veniva gettata sul fondo. Una sorta di pesca a strascico, dove i pescatori iniziavano a remare, muovendo la barca che trascinava le reti sul fondale strappandone i coralli. Questo lavoro veniva fatto più volte al giorno, ed i pescatori dovevano essere giovani e forti per poter tirare su le reti piene di corallo, anche perché i banchi di corallo si potevano trovare anche molto in profondità. Il corallo pescato, veniva ripulito direttamente sulla barca.

La prima lavorazione del corallo si manifesta con carattere religioso. I rametti di corallo venivano segati in tanti pezzetti che poi venivano limati pazientemente sino a far loro assumere la forma di grani, per la creazione delle coroncine del rosario.

Ad oggi, tuttavia, la pesca è quasi del tutto scomparsa, mentre è limitata a qualche artigiano la lavorazione del corallo.

Molte opere dei maestri corallai di quei tempi, sono visibili al Museo interdisciplinare regionale Agostino Pepoli di Trapani, dove monili, gioielli e persino presepi fatti a mano raccontano l'esperienza e la bravura degli artisti corallai Trapanesi.





Lascia un Commento

Storia

Storia sui luoghi della provincia di Trapani.
Vai alla categoria

Sapevi che...?

Curiosità su personaggi o fatti del territorio.
Vai alla categoria

Cucina

Ricette tipiche del territorio trapanese.
Vai alla categoria

Sport

Lo sport in provincia di Trapani.
Vai alla categoria

Altro

Altri articoli.

Vai alla categoria

Le ricette di MaEl

Le ricette creative di una trapanese in cucina.
Vai alla categoria