Login

Hai dimenticato la password?

Registrazione

Informazioni sulla registrazione

Tutte le informazioni inserite all'interno di questo modulo sono ritenute strettamente confidenziali. Abilitando la casella, dichiari di aver preso visione dell'Informativa di cui all'art.13 D.Lgs.196/03 e di accettarla.

Informativa di cui all'art.13 D.Lgs.196/03

Nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che All in Trapani.it, all'atto dell'iscrizione necessita solo dell'inserimento di un indirizzo di posta elettronica e di un nome utente a Sua scelta. I dati forniti da Lei o da altri soggetti, sono solo quelli strettamente necessari e sono trattati solo con le modalità e procedure - effettuate anche con l'ausilio di strumenti elettronici - necessarie per i servizi forniti da All in Trapani.it, anche quando comunichiamo a tal fine alcuni di questi ad altri soggetti connessi ad un eventuale rapporto di lavoro di carattere temporaneo o continuativo, in Italia o all'estero; per taluni servizi, inoltre, utilizziamo soggetti di nostra fiducia che svolgono per nostro conto, in Italia o all'estero, compiti di natura tecnica, organizzativa e operativa. I suoi dati possono inoltre essere conosciuti dai nostri collaboratori specificatamente autorizzati, in qualità di Responsabili o Incaricati, a trattarli per il perseguimento delle finalità sopraindicate.
I Suoi dati non sono soggetti a diffusione. Lei ha diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono quelli archiviati presso di noi, la loro origine e come vengono utilizzati; ha inoltre il diritto di farli aggiornare, rettificare, integrare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento.
Sulla base di quanto sopra, iscrivendosi al servizio, Lei esprime il consenso al trattamento dei dati (eventualmente anche sensibili) effettuato su All in Trapani.it, alla loro comunicazione ai soggetti sopraindicati e al trattamento da parte di questi ultimi.

Condizioni di utilizzo

E' necessario essere maggiorenni per poter utilizzare il servizio. L'utente è direttamente responsabile della sicurezza della propria password.

L'utente è direttamente responsabile dei contenuti che inserisce sulle pagine di All in Trapani.it e delle azioni che compie sul sito.

Gli articoli pubblicati su All in Trapani.it sono segnalati dagli utenti senza alcun controllo preventivo da parte della Redazione. All in Trapani.it non è responsabile in alcun modo dei commenti scritti dai singoli utenti, in quanto non viene eseguito alcun filtro preventivo alla loro pubblicazione.

La Redazione di All in Trapani si riserva di eliminare e bloccare senza preavviso commenti e segnalazioni considerate offensive, illegali, a carattere pornografico, spam o comunque non in linea con le policy di All in Trapani. Ed inoltre di modificare a propria discrezione i titoli, le descrizioni e i link delle segnalazioni, qualora questi rappresentino un chiaro abuso del servizio, delle policy o siano causa di problemi per il sito stesso.

La Redazione di All in Trapani si riserva infine di modificare le condizioni di utilizzo senza preavviso, notificandone la modifica attraverso email o articoli sul proprio Blog.




Invio
Le saline

Le saline

by Nicola Lepore

In: Storia

comments

Poche località sono state dalla fortuna cosi favorite come quella di Trapani per la formazione delle saline. A levante e a mezzogiorno del porto si estende una plaga che va a finire fino a Marsala. Questa plaga è tutta divisa in vasche nelle quali, per mezzo di appositi canali, si fa entrare l'acqua del mare. E' quest'acqua che , dopo essere passata dall'una all'altra vasca, si condensa sotto azione del cocente sole di luglio, agosto settembre, diventa sale. Alla condensazione contribuisce molto il vento, che fa acquistare al sale la grana, ossia la forma molecolare nel fondo della vasca, ove forma una specie di crosta cristallina e lucente. Ogni salina è divisa ordinariamente in sei vasche: Nella prima, detta la Fredda, si fa entrare l'acqua del mare, che passa in seguito nella seconda, detta Reticalda, indi nella terza e quarta dette Reticaldotte, le quali sono suddivise in vasche più piccole dette Caselle. La quinta vasca, divisa pure in varie caselle, è chiamata La Calda perché in essa l'acqua acquista un po' di calore e diventa rossastra(l'acqua prende questa colorazione per l'altra concentrazione di un micro organismo l'Artemia Salina) , anzi per dirla in termine tecnico, l'acqua si cura. Finalmente quest'acqua cosi curata passa nella sesta ed ultima vasca, ove subisce un ultima condensazione, tanto che diventa uno strato compatto. Allora gli operai con picconi e badili lo rompono e lo trasportano in una specie di piazzale detto Airone, ove lo ammucchiano a forma di piramidi, le quali, prima che venga l'inverno, sono ricoperte di tegole. Ogni salina è quasi tutta circondata da un canale, ove entrano le barche detta schifazzi, che caricano il sale e lo scaricano sui vapori o sulle navi a vela. Le saline di Trapani sono circa trenta e si calcola che ogni anno in essi si producono più di 100.000 tonnellate di sale, che per lo più viene esportato in Inghilterra, nella Norvegia e nei paesi del mar Baltico.

comments

Lascia un Commento

Storia

Storia sui luoghi della provincia di Trapani.
Vai alla categoria

Sapevi che...?

Curiosità su personaggi o fatti del territorio.
Vai alla categoria

Cucina

Ricette tipiche del territorio trapanese.
Vai alla categoria

Sport

Lo sport in provincia di Trapani.
Vai alla categoria

Altro

Altri articoli.

Vai alla categoria

Le ricette di MaEl

Le ricette creative di una trapanese in cucina.
Vai alla categoria